Autore Redazione

Un traguardo fondamentale quello raggiunto nella giornata di ieri dalla Sanità italiana, che ha visto approvare in via definitiva il disegno di legge sugli screening neonatali. L’entrata in vigore del ddl consentirà di poter aumentare l’efficacia della pratica medica passando da un iter diagnostico, che prevedeva l’identificazione di 3 malattie metaboliche rare ereditarie, (l’ipotiroidismo congenito, la fenilchetonuria e la fibrosi cistica) ad un nuovo pool di analisi che permetterà di individuarne ben 40. Il test canonico applicato ai neonati, chiamato Guthrie Card, consisteva in un rapido prelievo del sangue dal tallone del paziente, necessario a poter intervenire il prima possibile…

Lo stadio Maracanà di Rio de Janeiro, tempio del calcio per eccellenza,  è pronto a dare il via alla grande festa olimpica, la cerimonia di apertura di questa sera darà il via alla 31/a edizione dei Giochi Estivi, 207 Nazioni partecipanti. Lo show di apertura sarà un concentrato di emozioni e musica, colori e suggestioni, il ‘biglietto da visita’ del Paese ospitante. Uno show firmato da un italiano, Marco Balich, in un Paese fatto anche dagli italiani   -circa 25 milioni di discendenti da emigrati italiani vivono in questo Paese di  oltre 203 milioni di abitanti. «Esprimerà gioia di vivere e…

Il Consiglio dei Ministri dello scorso 28 luglio, su proposta del Ministro per la semplificazione e la pubblica amministrazione, Maria Anna Madia, ha approvato, in esame definitivo, un decreto legislativo recante la razionalizzazione delle funzioni di polizia e l’assorbimento del Corpo Forestale dello Stato (CFS). Nello specifico il decreto provvede all’eliminazione delle duplicazioni delle funzioni e alla gestione associata dei servizi comuni. È previsto l’assorbimento del Corpo forestale nell’Arma dei Carabinieri, con l’obiettivo di dare unitarietà e più forza anche alla funzione di controllo sul territorio valorizzando la specialità agroambientale. Con la riorganizzazione del Corpo Forestale dello Stato nell’Arma dei…

1 2


Rio de Janeiro, tra poche ore avrà i riflettori puntati addosso, addosso ad uno Stato fallito, il cui Governatore, Francisco Dornelles, nelle settimane scorse, dichiarando il default, ha avvisato circa rischio di un «totale collasso della pubblica sicurezza, della sanità, dell’istruzione, della mobilità e della gestione ambientale». Ne è passata d’acqua, nella Baia di Guanabara, da quando, nel 2009, Rio de Janeiro fu scelta per ospitare le Olimpiadi e le Paralimpiadi 2016. Domani 5 agosto 2016 la ‘cidade maravilhosa’, con i suoi ammalianti colli e le sue spaventose diseguaglianze sociali, ospiterà la cerimonia di apertura dei Giochi, coronando un sogno…

1 2


Con 181 sì contro 2 no e 16 astenuti il disegno di legge sugli sprechi alimentari (‘Disposizioni concernenti la donazione e la distribuzione di prodotti alimentari e farmaceutici a fini di solidarietà sociale e per la limitazione degli sprechi’, ddl 2290) è stato approvato, ieri, in via definitiva, dall’Aula del Senato. Il provvedimento ora è legge. Il Governo, dal premier Matteo Renzi, al Ministro dell’Agricoltura Maurizio Martina, ha espresso la soddisfazione per un provvedimento che «è una delle più belle e concrete eredità di Expo Milano 2015», come ha affermato Martina. Gli sprechi alimentari (minimo 10 massimo 20 milioni di…

1 2


Operazione ‘Al Bonyan Al-Marsous’ (‘Solida struttura’), obiettivo: liberare Sirte. Le forze armate degli Stati Uniti hanno condotto raid aerei contro i combattenti dello Stato islamico a Sirte, in Libia. Lo ha ufficializzato ieri il Pentagono. I raid sono stati richiesti dal Governo d’unità nazionale e sono stati autorizzati dal Presidente Barack Obama -a seguito di consultazioni con il Segretario alla Difesa, Ashton Carter, e con il capo dello Stato maggiore congiunto, Joseph Dunford. Gli attacchi in Libia contro lo Stato islamico «continueranno sino a quando il Governo di unità nazionale libico lo richiederà», «non è prevista una scadenza in questo…

2 agosto 1980. Sono le ore 10.25 quando un ordigno contenuto in una valigia abbandonata esplode nella sala d’aspetto della seconda classe della stazione di Bologna. Le vittime sono ottantacinque, oltre duecento i feriti. È una strage, uno degli atti terroristici più gravi del secondo dopoguerra, un colpo durissimo per Bologna, per le persone, per la democrazia, per lo Stato. Il Sindaco Renato Zangheri, intellettuale ed esponente del Pci, da subito pone pubblicamente domande dure e precise, e promuove iniziative per far capire che la sua città è stata gravemente ferita, ma è in grado di reagire. Due momenti restano…

1 2


E’ appena rientrata a Roma una delegazione di parlamentari di Sinistra Italiana dopo una missione in Turchia, all’indomani del tentato golpe militare e delle dure decisioni messe in atto dal presidente Erdogan. Ad andare in Turchia il capogruppo Arturo Scotto insieme al vicepresidente della commissione esteri Erasmo Palazzotto e l’onorevole Franco Bordo. Presentata questa mattina a Montecitorio, insieme ad Elisa Marincola di Articolo 21 e a rappresentanti della Fnsi impegnati in un campagna a difesa dei diritti dei giornalisti turchi, il resoconto di questo viaggio in terra turca. E le notizie non sono delle migliori. «La situazione che emerge è drammatica, il Paese sta scivolando verso la…

«Per Francesco è una novità la Polonia, non la conosce, non c’è mai stato», al contrario dei suoi predecessori: San Giovanni Paolo II c’è stato 9 volte e Benedetto XVI l’ha visitata dieci anni fa, con tappa anche ad Auschwitz. Così padre Federico Lombardi, direttore della Sala Stampa della Santa Sede, illustrando il programma del 15° viaggio internazionale di Papa Francesco, da oggi, e fino al 31 luglio, in Polonia in occasione della 31esima Giornata Mondiale della Gioventù (GMG 2016), «scopo principale, ma non unico del viaggio». Infatti, Francesco, domani, al santuario di Czestochowa, celebrerà il 1.050 anniversario del battesimo…

Si è tenuta ieri nell’aula della Camera la discussione generale sulla proposta di legge (la 3235) sulla legalizzazione della cannabis (‘Disposizioni in materia di legalizzazione della coltivazione, della lavorazione e della vendita della cannabis e dei suoi derivati’), presentata nel luglio 2015 e all’esame in Commissione dal novembre 2015. Una proposta di legge che rischia di mettere in seria difficoltà l’Esecutivo, e sulla quale sono stati presentati quasi 2000 emendamenti  -di cui 1300 a firma dei centristi. Ad alzare le barricate contro questa proposta di legge è stata, in primis, Area popolare. Il numero degli emendamenti, la mancanza di numeri…

1 2 3 68