Navigazione: Economia

1 2 3 4


Kampala – Nella vita dei burundesi (definiti i polacchi d’Africa) la birra occupa uno tra i primi posti nella scala delle priorità, spesso prima della famiglia. Il recente studio della Banca Africana per lo Sviluppo dimostra che di media i burundesi consacrano il 17% del loro salario in birra e sigarette, mentre spendono il 1% nella educazione e nell’abbigliamento. Il presidente Micombero negli anni Sessanta affermò che i coloni belgi fecero una sola azione decente durante il periodo di occupazione: aprire la fabbrica di birra Brarudi, controllata dalla Heineken. Le cifre di produzione e vendita sono impressionanti. 682.000 bottiglie prodotte e…

1 2


Debole penetrazione sui mercati internazionali, poco coraggio nella diversificazione dei generi. Volumi produttivi elevati a fronte di colli di bottiglia distributivi legati anche ad una stagione cinematografica sempre più corta che inizia ad ottobre e finisce a marzo-aprile. Nonostante le iniezioni di capitali pubblici il volume di investimenti complessivo attorno ai 350 milioni di euro è ancora molto al di sotto delle potenzialità del nostro mercato soprattutto se messo a confronto con Francia, Germania e Regno Unito. E’ molto fragile anche il sistema delle sale italiane che soffre ormai da anni per ragioni industriali e finanziarie e che meriterebbe un maggior…

Ritornano gli investitori cinesi sul mercato immobiliare britannico: è uno dei risultati del voto espresso sulla fuoriuscita dall’Unione Europea? La Brexit ha sicuramente generato un calo del valore della sterlina e questo ha dato il via libera alla speculazione dei nuovi investitori esteri. L’interesse della Cina nei confronti della proprietà britannica è in calo da mesi e la diplomazia sta facendo il suo lavoro: un certo numero di società immobiliari del Regno Unito sono in Cina per promuovere il proprio suolo ai clienti cinesi. Con ogni probabilità si punta a clienti ricchi di liquidità e nuove opportunità dopo l’esito del referendum della…

Gli utili e i ricavi di Apple nel secondo trimestre del 2016 (aprile-giugno) sono risultati superiori alle attese, ma in crollo rispetto allo stesso periodo di un anno fa. Sul ribasso pesa la diminuzione delle vendite degli iPhone. La società di Cupertino ha attestato un utile netto sui 7,8 mld di dollari, evidenziando un ribasso del 27 per cento rispetto al secondo trimestre del 2015. Anche i ricavi sono in forte calo: 42,36 miliardi di dollari, con un down del 14 per cento rispetto allo stesso periodo. https://www.youtube.com/watch?v=LrcKTT5qjBA Sono stati venduti 10 milioni di iPhone in meno rispetto al 2015, il dato più…

La Cina si muove con maggiore interesse verso i Paesi dell’Asia Centrale. Dopo gli accordi con l’Uzbekistan del mese scorso, si concretizza la graduale ascesa di Pechino, intenzionata a prendere posizione verso Ovest, in una trama commerciale fatta di finanziamenti e investimenti esteri volti verso un’ideale rinascita della Via della Seta. Il progetto veniva per la prima volta accennato nel 2013 ad Astana (Kazakistan), dove Xi Jinping aveva annunciato il One Belt, One Road (OBOR), al cui interno erano previste la Silk Road Economic Belt e la Maritime Silk Road. https://www.youtube.com/watch?v=xF7ogowrQes La notizia di ieri è di fondamentale importanza: la Cina…

La sfida è di quelle da far tremare i polsi. Sfoltire in modo deciso la foresta pietrificata delle società partecipate dallo Stato e soprattutto dagli enti locali. Aziende che da decenni caratterizzano quello che ormai è stato ribattezzato ‘socialismo municipale’ o ‘capitalismo comunale’, a seconda dei punti di vista. Le tante ‘piccole Iri’ degli 8mila campanili italiani (e degli altri livelli di governo) sono molto spesso un poltronificio di stampo clientelare presso il quale parcheggiare politici trombati, soliti noti o amici degli amici. Una sentina dei vizi italiani, tra favoritismi, sprechi e inefficienze. Casi di cronaca recenti? Basta ricordare lo…

1 2


Bangkok – Il progetto è parecchio ambizioso: ridurre il tempo di percorrenza via treno da Kuala Lumpur a Singapore dalle attuali cinque ore e mezza a novanta minuti. Nel tempo che copre un evento sportivo come una partita di calcio, si può fare colazione nella Capitale malese Kuala Lumpur, giungere nel cuore finanziario asiatico di Singapore, parteciparvi ad un pranzo di lavoro e poi tornare in tempo utile per la cena tornando in tempo a Kuala Lumpur. Questo è, in buona sintesi, il senso del progetto la cui stipula avvenuta la scorsa settimana tra Malaysia e Singapore ha sancito la…

Il settore può apparire stravagante, ma non in India. La produzione e il commercio dell’urina di vacca appartengono a uno degli ambiti economici più in rialzo nel Paese, tanto che il Primo Ministro Narendra Modi ha introdotto, nell’ultimo biennio, diversi programmi per la protezione degli animali. Facendo ciò ha mostrato lungimiranza nel garantire lo sviluppo di un settore fortemente redditizio per l’economia dell’India: il Governo ha infatti speso 87 milioni di dollari in operazioni di protezione degli animali (forti restrizioni sulla vendita illegale nei Paesi vicini e sulla commestibilità dei bovini in quanto, è bene ricordarlo, sono considerati sacri in India) e supporto alle industrie che…

L’economia dell’Uganda ha subito una contrazione dell’1,3 per cento nel terzo trimestre dopo una crescita dell’1,7 per cento del precedente trimestre. Una caduta importante che ha interessato soprattutto i settori della produzione agricola e quello delle attività forestali, secondo i dati dichiarati dall’Istituto di Statistica ugandese. Il Governo di Yoweri Museveni, appena rieletto nel febbraio scorso, aveva auspicato delle buone prospettive per la ripresa economica del Paese, che vanno in contrasto con i dati rilevati.  L’Uganda è il maggior esportatore africano di caffè e l’agricoltura costituisce il settore più importante per l’economia del Paese che, è bene ricordare, occupa…

Il sogno di tutti i ‘pigroni’ in viaggio diventa realtà con Modbag, una valigia motorizzata che consente al turista di essere trasportato dallo stesso bagaglio. Dotata di un motore, alimentato da una comoda batteria ricaricabile, la Modbag è in grado di viaggiare per 59 km a pieno carico ad una velocità massima di 20 km/h. Questo moderno mezzo di locomozione, che manda in pensione non solo le vecchie valige, ma anche i bus navetta aeroportuali, è stata ideata da un ingegnoso contadino cinese di nome He Liangcai, è dotata di un sistema Gps e viene venduta a 1000$. (video tratto…