Navigazione: Cultura & Società

Gli scienziati russi, in collaborazione con 3D Bioprinting Solutions e Space Corporation, stanno sviluppando la bioprinter in 3D, ovvero una bio-stampante in 3D che consentirà la produzione di tessuti e organi umani, al fine di sottoporli a condizioni di micro-gravità per testare la loro ipersensibilità alle radiazioni spaziali. Il progetto vuole, innanzitutto, puntare al biomonitoraggio dei tessuti e degli organi umani per capire gli effetti negativi della radiazione cosmica nelle condizioni di una permanenza prolungata nello spazio, per lo sviluppo di contromisure preventive. Il team scientifico spera che il progetto diventi realtà entro il 2018. A lungo termine, la bio-stampante potrebbe…

1 2


Pur ‘stanato’ il cretino non si rassegna. Individuato, additato, spubblicato, ma altra sua precipua caratteristica è quella di essere impermeabile alla vergogna. Così il nostro cretino (‘nostro’ nel senso che come un avvoltoio, quale in effetti è, sta sulle nostre spalle metaforicamente e quasi fisicamente) procede implacabile. E dell’essere ormai notori ‘pubblici cretini’ alcuni fanno a volte addirittura un vanto, e strumento di carriera. Esempi ce ne sono a iosa, e prossimamente cominceremo a prenderli nominalmente in esame. Ma intanto analizziamo la curiosa vicenda di Angelino Alfano, apparentemente Ministro dell’Interno ed apparentemente cretino. Nel suo caso c’è, tendenzialmente, la faccia…

Il maghetto più famoso e amato del mondo torna a far parlare di sé. Dopo il successo della saga nei romanzi di J.K. Rowling (450 milioni di copie vendute), per non parlare degli incassi dei film al cinema, stavolta Harry Potter si cimenta con il mondo del teatro.‘Harry Potter and The Cursed Child’ è il titolo dello spettacolo che ha esordito il 30 luglio al Palace Theatre di Londra. Gli avvenimenti si svolgono 19 anni dopo la fine dell’ultimo romanzo ‘I doni della morte’. La scrittrice ha dichiarato in tempi non sospetti di non aver mai voluto scrivere un altro romanzo e il libro…

1 2


Alle porte di Firenze, nel comune di Scandicci, c’è un’Abbazia tra le più importanti d’Europa: quella di San Salvatore e Lorenzo a Settimo. E’ un patrimonio da salvare. “Un patrimonio culturale unico perché racchiude mille anni di storia, un documento completo della civiltà monastica europea dall’Anno Mille ad oggi”, mi dice Don Carlo Maurizi. priore della parrocchia di Badia a Settimo. Don Carlo  da venti anni si batte per il suo pieno recupero a funzioni religiose e culturali, lui è l’anima del movimento che si è andato sviluppando per la salvezza di questa preziosa testimonianza. Ne parla con passione, amore…

1 2


Le carrozze e le botticelle che girano per le nostre città d’arte appaiono un’attrattiva turistica pittoresca e affascinante: sono considerate ‘veicoli’, e, c’è persino chi li elogia perché non inquinano, ignorando, però, la sofferenza che li muove, quella dei cavalli, che pagano il prezzo più oneroso di questo ‘servizio’. Spesso sono animali che, dopo una vita di attività agonistica, vengono destinati a concludere la ‘carriera’ in questo modo, pensando di concedere loro un sollievo. Come dire… vuoi morire subito in un mattatoio o fare qualche passeggiata urbana in attesa di sfiancarti completamente? Se un animale ‘da macello’ viene risparmiato per…

E’ pronto ad entrare in servizio in un centro commerciale a Chiba, non molto distante da Tokyo l’EZ10 Robot Shuttle. Si tratta del primo servizio di bus navetta senza guidatore, nato da un progetto della Dena, la casa produttrice di videogiochi mobile, e dalla francese Easymile. Il Robot Shuttle sarà utilizzato come mezzo finale per trasportare i clienti dal parcheggio a diverse aree del centro commerciale. Questo speciale bus può trasportare fino a 12 persone ed è dotato di sensori e gps che praticamente lo rendono autonomo, quindi senza bisogno di un guidatore umano. Il servizio del Robot Shuttle non è però pensato per superare…

Questa nostro narrazione sia teorica che pratica de ‘La nuova ‘prevalenza dei cretini’ (cinque puntate, intanto, poi si vedrà, ché il tema è smisurato) è patentemente ed orgogliosamente ispirata a ‘La prevalenza del cretino’, edito da Mondadori, fondamentale ‘summa’ non solo letteraria di Carlo Fruttero e Franco Lucentini. La coppia di intelligenti, grandi, spiritosi ed eclettici scrittori (c’è profonda, ontologica differenza tra scrittori e scriventi) propose quell’opera (forse quell’’Opera’) come individuazione di questa tipica sindrome italiana, e viaggio alla sua scoperta. Spiegano icasticamente nella prefazione a ‘Il cretino in sintesi’: «Il cretino è imperturbabile, la sua forza vincente sta nel…

1 2


Quanto siano responsabili le radiazioni cosmiche nella salute dei viaggiatori ultratmosferici è una domanda veramente importante che devono porsi i progettisti delle missioni spaziali. E l’affermazione alla fine non è poi così recente che vuol far apparire un lavoro pubblicato recentemente negli Stati Uniti. Ma la ricerca guidata da Michael Delp, dell’università Florida State e stampata sulla rivista ‘Scientific Reports’ riaccende l’attenzione sulla necessità di trovare soluzioni efficaci per tutelare la salute dei futuri pionieri verso nuovi mondi. Primo tra tutti Marte che è sicuramente il primo target di esplorazione planetaria. Lo studio è stato realizzato sulla base di dati…

1 2


Lo scorso giugno, dall’8 al 12, si è svolto un evento molto particolare nel deserto del Negev, nel sud d’Israele, conosciuto come MidBurn, dove la libera espressione regna sovrana. Dan Lior, fotografo e video artist, ha realizzato un video durante l’evento, che sta avendo molto successo, proprio perché, oltre ad essere ben fatto, esprime esattamente lo spirito del MidBurn. “Circa 8200 persone erano presenti all’evento di quest’anno. Il Midburn è più o meno come il BurningMan del Nevada: diviso in oltre 100 campi tematici, tutti i partecipanti possono scegliere in quale di essi preferiscono stare. Si può anche optare per un’area non organizzata,…

I tradizionalisti della Chiesa cattolica belano sempre più forte contro il Papa. Sono violenti, versione intellettuale dei tagliatori di teste islamici, un poco più cattivi di quelli, spesso dei poveracci, manipolati da anime nere piuttosto risolute. Invece i tradizionalisti cattolici stanno bene, per questo vorrebbero lasciare le cose come stanno. Forse anche loro dovrebbero prendere per buona l’esortazione a lasciare il divano e scendere in strada e mettersi dalla parte giusta, rivolta dal Papa ai ragazzi di Cracovia. Non sopportano l’idea che le cose cambino e tantomeno chi le vuole cambiare, come Francesco, che chiama i credenti a giocarsi la…