Il G Day di Matteo

Renzi pd europee

Ecco finalmente arrivato il giorno tanto atteso da Matteo Renzi. Venerdì 8 Agosto con il voto finale, in prima lettura, della Riforma del Senato da parte del Senato, con i capponi che decidono l’anticipo del Natale. Sbaragliate tutte (o quasi) le resistenze, eccoci al G Day, il Gran Giorno del renzismo. La seduzione della popolazione sembra proseguire, ma dopo avergli aperto con lo sfondamento delle Europee, ora vuole di più. Lui il Punto Giusto da toccare lo ha individuato, e la popolazione ha risposto. Ma adesso che chiede, come suo diritto, qualcosa di più corposo, si accorge che dopo  il piacevole vellicamento, mancano misure e consistenza. E Renzi rischia l’ignominioso flop. 

 

Renzi