Birmania alle urne

Mancano poco meno di due settimane, quando i cittadini di Birmania verranno chiamati alle urne per eleggere i rappresentanti del popolo, che sostituiranno quelli di un governo di transizione insediatosi quattro anni fa, dopo 50 anni di dittatura militareMa un nuovo rapporto rilasciato dagli attivisti della ‘Global Witness‘, che hanno fatto della lotta per la trasparenza contro la corruzione la loro missione, hanno scoperto che la metà del patrimonio nazionale resta ancora in mano di rappresentanti dell’ex giunta militare. ‘Global Witness‘ ha quantificato questo tesoretto in 31 miliardi di dollari (20 miliardi di sterline), solo lo scorso anno. E ben poco di quel denaro verrebbe reinmesso nelle casse dello Stato.

(Servizio tratto dalla selezione scelta dei video del canale ‘You Tube‘ della BBC)

 

 

Asia