La Regina ereditaria

‘Scalda i motori’ la Regina Maria Elena (Boschi), consorte morganatica di Re Matteo (Renzi). Ché se, per un qualche motivo (e se ne sta accumulando più di uno), la situazione dovesse precipitare, è lì pronta a prendere la guida del Regno Italico.

Il fido (ma ancor più infido) Duca De Luca, duce delle terre campane, rischia di trascinare nella propria rovina l’intero reame, i cui Dignitari e Cortigiani hanno nei confronti di Vincenzo ‘O Governatore lo stesso sentimentoatteggiamento di amore-odio che ebbero, loro ed i loro predecessori, nei confronti di ‘O Ministro, Paolo Cirino Pomicino. Di cui è ben degno erede, e non a caso questi ora orgogliosamente proclama “Io sto con De Luca”.

Con la bella Elena, invece, vorrebbero stare tutti. “Sa usare la sua femminilità con forza, per accogliere e farsi accogliere con benevolenza. A lei poco si riesce a dire di no”, spiega decrittando la sua personalità la psicoterapeuta Simonetta Giunchi su L’Indro. E’ la sua forza ed il suo limite, “Tutti pazzi per Elena”, e già un’Elena scatenò una guerra durata lustri. Se poi, questa, sarà davvero ‘Regina ereditaria’ è da vedere: per ora, al netto delle cattiverie correnti (e del resto “chi siamo noi per giudicare”), per il represidente fiorentino rappresenta una gran sponda. E si può star certi che il gioco continua, e continuerà, comunque in comune: qualunque ne sia svolgimento ed esito. Il legame è forte, la successione, lontana od imminente, gestita preventivamente od obbligata dagli eventi, sarà frutto della strategia di Matteo ed Elena.

Se poi trattasi di Matteo ed Elena, o di Elena e Matteo, è questione assai interessante. E non di poco conto.         

 

E, dunque, ricapitolando questo scorcio di Novembre 2015

da Lunedì 9 a Venerdì 13

Lunedì 9

La Boschi’ imposta la settimana sorridendo dalla prima pagina di ‘Oggi’. Il resto sono banali ‘applicativi’ politici.

Martedì 10

Mercoledì 11

Giovedì 12

Venerdì 13

Venerdì 13. E ho detto tutto…

 

E poi

Sabato 14 e Domenica 15

Vediamo.

E la prossima settimana

da Lunedì 16 a Domenica 22

Continuiamo a vedere… Ed incrociare le dita.

 

E così ecco scorrere anche Novembre, undicesimo di dodici mesi. Non tornerà mai più. Non torneranno mai più. Forse.

 

italia