Crowd-funding: una nuova opportunità economica

Crowd-funding. E’ questa la nuova frontiera del panorama economico mondiale, pronta a realizzare i sogni più creativi, ambiziosi e ‘geniali’. Il crowdfunding è un nuovo metodo digitale, attraverso cui persone comuni, imprenditori e anche associazioni, possono raccogliere donazioni economiche per lo sviluppo di un progetto valido, che funzioni. Si tratta di un sistema di finanziamento collettivo che permette di concretizzare e sostenere un’idea valida in un progetto vero e proprio, superando il tradizionale metodo di raccolta di capitali. Solitamente una start-up, per dedicarsi alla costruzione di un’idea e all’investimento su quest’ultima, deve accertarsi che l’idea sia abbastanza buona e per farlo deve testarla. Ma molte buone idee, non vengono testate perché si stima che non potrebbero mai giungere a buon fine. Crowd-funding è la nuova frontiera per realizzare queste idee, prudentemente rimaste ‘in cantiere’.

Esistono numerose realtà di crowd-funding online, soprattutto negli Stati Uniti, molte delle quali sono mirate al supporto di progetti artistici. Nel mondo, in generale, sono sempre più le start-up che scelgono di finanziare i loro progetti grazie al crowd-funding: secondo alcune ricerche, rispetto al 2014 si nota un aumento pari al 68%.

Insomma, parliamo di una realtà che si consolida sempre di più, ricca di opportunità, supportata anche dal modello di ‘equity-based crowdfunding’: quel processo per cui, tramite l’investimento on-line, si acquista un vero e proprio titolo di partecipazione in una società, diventando soci a tutti gli effetti.

(Video tratto dal canale Youtube: Canaltech)

finanziamento|investimento|start-up